1. La terapia di coppia secondo il modello cognitivista consente ai due partener di confrontarsi tra loro con la guida e presenza del Terapeuta. Il focus del lavoro psicoterapeutico è dato dalla messa a fuoco delle caratteristiche di personalità di entrambi i coniugi, della loro relazione funzionale e disfunzionale.
  2. Alcuni nuclei familiari vivono situazioni di cronicità, malattia, separazione e lutti.. Riuscire ad elaborare i vissuti negativi e post-traumatici consente di addomesticare il dolore psichico e trovare un nuovo equilibrio in tempi più brevi.
  3. La mediazione familiare: consente ai due partner di affrontare la conflittualità di una situazione separativa, confermando che il loro ruolo genitoriale non viene superato o annullato ma necessita di sforzi e riflessioni per una nuova definizione.
  4. In molte relazioni genitori-figli si verificano situazioni di incomunicabilità e di preoccupazione…